Testata Principale Polisportello Testata Principale Polisportello
Homepage Procedure attive Contatti Altri Uffici
BUONO LIBRI - CONTRIBUTO REGIONALE
Ultima Modifica: 02-10-2019
Categorie > Scuola

LE DOMANDE DEVONO ESSERE PRESENTATE VIA WEB DAL 16/9/2019 AL 16/10/2019

Notizie utili
E’ un contributo, previsto e disciplinato dalla Legge 448/1998 (art. 27) e dalla Deliberazione della Giunta regionale n. 1170 del 6/08/2019, per la copertura totale o parziale della spesa:
− per acquisto dei libri di testo, contenuti didattici alternativi indicati dalle Istituzioni scolastiche e formative nell’ambito dei programmi d i studio da svolgere presso le medesime.
− per acquisto di dotazioni tecnologiche (personal computer, tablet, lettori di libri digitali) fino ad un massimo di € 200,00.
Sono esclusi i dizionari, gli strumenti musicali, il materiale scolastico (cancelleria, calcolatrici, stecche ecc).

Possono chiederlo le famiglie:
- degli studenti residenti nella Regione del Veneto, che frequentano, nell’anno 2019/2020:
- Istituzioni scolastiche secondarie di I e II grado, statali, paritarie, non paritarie (incluse nell’Albo regionale delle “Scuole non paritarie”);
- Istituzioni formative accreditate dalla Regione del Veneto che erogano percorsi triennali o i percorsi quadriennali di istruzione e formazione professionale di cui al D.Lgs. n. 226/2005, compresi i percorsi sperimentali del sistema duale attivati in attuazione dell’Accordo in Conferenza Stato-Regioni del 24/09/2015.
-  La spesa per le dotazioni tecnologiche può essere riconosciuta esclusivamente agli studenti che rientrano nell’obbligo di istruzione ( fino al II anno delle Istituzioni: scolastiche statali, paritarie, non paritarie e formative accreditate dalla Regione Veneto).

Nella sezione "Modulistica" qui a fianco è possibile scaricare il bando regionale 2019-2020 contenente tutti i dettagli sui requisiti previsti e sull'erogazione del contributo.
Le famiglie non residenti a Piove di Sacco, i cui figli frequentano scuole nel nostro Comune, devono presentare domanda al proprio Comune di residenza.
Le famiglie residenti a Piove di Sacco, i cui figli frequentano scuole fuori Comune, devono presentare domanda al Comune di Piove di Sacco.
Il nucleo familiare deve avere il seguente I.S.E.E. 2019:
- fascia 1: dal € 0 a € 10.632,94;
- fascia 2: da € 10.632,95 a € 18.000.

Il contributo:
- per la prima fascia è concesso per l'intera spesa ammissibile e documentata (compatibilmente con le risorse disponibili);
- per la seconda fascia è una percentuale della spesa ammissibile e documentata e dipende dal numero di domande pervenute e dalle risorse disponibili.

Presentazione della domanda
La domanda deve essere presentata ESCLUSIVAMENTE via web, dal 16 settembre al 16 ottobre 2019, entro le ore 12:00,  collegandosi al sito della Regione Veneto e seguendo attentamente le istruzioni per la compilazione riportate nella sezione riservata al RICHIEDENTE.
Per chi non ha la disponibilità di un computer, presso l'Ufficio Informagiovani di via Garibaldi n. 40, è possibile utilizzare 5 postazioni internet nei giorni ed orari di apertura: 
Martedì e Venerdì 16-19 - Mercoledì e Giovedì 9.30-12.30.
Eventuale assistenza per la compilazione viene fornita solamente nella giornata di Martedì, dalle 16 alle 19.

Consegna della documentazione
La documentazione di spesa deve essere distinta per ogni studente per il quale si richiede il contributo.

Dopo la presentazione via web della domanda il cittadino deve far pervenire al Comune la seguente documentazione per i necessari controlli:
1. fotocopia del numero identificativo della domanda ricevuto dalla procedura web.
2. copia del documento valido di identità/riconoscimento del richiedente;
3. attestazione ISEE 2019
4. per i cittadini non appartenenti alla Comunità europea, copia del documento di soggiorno valido ed efficace;
5. documentazione della spesa sostenuta (scontrini/ ricevute fiscali);
6. prospetto dei libri acquistati predisposto dal Comune e scaricabile nella sezione "Modulistica" di questa pagina; il timbro di conferma della libreria su questo elenco può sostituire la presentazione degli scontrini fiscali.
La modulistica necessaria è scaricabile nell'apposita sezione qui a fianco.

Trasmissione della documentazione con altre modalità
E' possibile inviare al Comune copia dei suddetti documenti, nonché la domanda firmata, con una delle seguenti modalità:
1. fax;
2. raccomandata (al fine del rispetto del termine farà fede la data del timbro dell’ufficio postale accettante);
3. all’indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) polisportello@pec.comune.piove.pd.it:
a) o tramite mail dalla propria casella di posta elettronica certificata;
b) o tramite la propria casella di posta elettronica non certificata a seguito di processo di scansione;
c) o tramite la propria casella di posta elettronica non certificata, con richiesta sottoscritta mediante firma digitale o firma elettronica qualificata

Controlli

La documentazione relativa alla spesa sostenuta va comunque conservata dal richiedente per 5 anni dall'erogazione del contributo per gli eventuali controlli.
L'ufficio potrà effettuare controlli, anche mediante segnalazioni alla Guardia di Finanza, sulle dichiarazioni rese nella domanda e sulla certificazione ISEE allegata (DPR 445/2000).

Scadenze

La domanda va presentata alla Regione via web dal 16 Settembre al 16 Ottobre 2019 (entro le ore 12:00) la documentazione relativa va presentata o inviata al Comune entro le ore 12.30 del 17 Ottobre 2019.

Costi: nessuno

In quanto tempo:
il contributo viene liquidato ai beneficiari solo a seguito dell'assegnazione al Comune del finanziamenti, presumibilmente nei primi mesi dell'anno 2020.

Settore competente: Servizi Scolastici

Responsabile del servizio: Silvia Ferretto

Le norme: L.448/1998, Art.27, D.G.R. n.1170 del 6.8.2019

 

 


[TORNA INDIETRO]


ci ho messo: 0.0167 secondi