Testata Principale Polisportello Testata Principale Polisportello
Homepage Procedure attive Contatti Altri Uffici
CANI - OBBLIGHI DEI PROPRIETARI
Ultima Modifica: 20-12-2013
Categorie > Ambiente e animali

Iscrizione all'anagrafe canina
Chiunque abbia un cane deve denunciarne il possesso e iscriverlo all’anagrafe canina istituita presso il Settore veterinario dell’Unità locale socio sanitaria; vi devono essere iscritti tutti cani  entro i primi tre mesi di vita, oppure entro trenta giorni da quando sono stati raccolti come randagi.

Il proprietario ha l’obbligo di assumersi tutte le responsabilità civili e penali che questo comporta; deve inoltre denunciare entro 15 giorni dall’avvenimento, l’avvenuta cessione, la scomparsa o la morte dell’animale.

Una volta iscritto il cane all’anagrafe canina, il proprietario ha 90 giorni di tempo per fare inserire il microchip all’animale - dal Settore veterinario dell’ULSS 16 o da un veterinario libero professionista autorizzato dalla stessa ULSS.

Come:
L' iscrizione all’anagrafe canina si fa presso il settore veterinario dell’ Ulss 16, così come le denunce per l’avvenuta cessione, lo smarrimento o la morte dell’animale.
E’ possibile utilizzare l'apposito modulo (scaricabile) per denunciare: avvenuta cessione - smarrimento - morte dell’animale.

Costo: Nessuno

Le norme:
Delibera di Consiglio Comunale n.81 del 23.12.2010 "Regolamento per la tutela e il benessere degli animali in città e per la civile convivenza"
L. regionale n. 60 del 28 dicembre 1993 "Tutela degli animali d’affezione e prevenzione del randagismo".
L. n. 281 del 14 agosto 1991 "Legge quadro in materia di animali di affezione e prevenzione del randagismo".

Informazioni:
Distretto Veterinario - via S.Rocco (c/o Ospedale Civile)
tel. 049 9718027 fax 049 9718378
Orari di apertura: dal Lunedì al Sabato 10.00 - 12.00.

 














[TORNA INDIETRO]


ci ho messo: 0.0340 secondi