Testata Principale Polisportello Testata Principale Polisportello
Homepage Procedure attive Contatti Altri Uffici
MERCATINO DEI PORTICI
Ultima Modifica: 07-04-2017
Categorie > Commercio: autorizzazioni e attivita'

Notizie Utili
Il Comune di Piove di Sacco ha istituito un mercatino dell’usato e dell’antiquariato denominato MERCATINO dei PORTICI che si tiene ogni 2^ domenica del mese, in Centro Storico, dall’alba al tramonto.
In caso di concomitanza della 2^ Domenica del mese con festività nazionali o altre iniziative locali di particolare rilievo l'Amministrazione Comunale può decidere di spostare o annullare il mercatino previsto.

Vi possono partecipare:
a)- operatori professionali (muniti dell’Autorizzazione per il commercio su aree pubbliche) ,
b)- operatori non professionali (i cosiddetti hobbysti, muniti dell’apposito Tesserino), con un limite massimo individuale di 6 partecipazioni all’anno (anno solare).

Sono ammesse come specializzazione merceologiche esclusive  o prevalenti:
- l'antiquariato
- le cose vecchie
- le cose usate
- l'oggettistica antica
- i fumetti
-  i libri
- le stampe
- gli oggetti da collezione
Non è ammessa al Mercatino dei Portici la vendita di abbigliamento, borse, scarpe (anche se usati) e di prodotti del settore alimentare.

Per le due categorie di operatori sono state individuate due distinte zone riservate. La gestione di tale Mercatino è affidata:

a -   all’ufficio attività produttive  per quanto riguarda gli operatori professionali;
b -   alla Pro Loco per quanto riguarda gli hobbysti.

Come
- Gli Hobbisti devono essere in possesso del "tesserino Hobbysti" rilasciato dal Comune di residenza. Per ottenere il tesserino è necessario presentare la domanda allegando una foto tessera recente, e n. 2 marche da bollo da € 16,00 (una da applicare sulla domanda) . La modulistica è scaricabile nell'apposita sezione in alto a destra su questa pagina.
- Per prenotare il posteggio gli hobbysti compilano una scheda di adesione da presentare direttamente alla Pro Loco (via Garibaldi 40 - Orari: Lunedì -Mercoledì-Giovedì-Venerdì: 10.00-12.00 -tel/ fax 049-5840705). 

 - Gli operatori professionali compilano una domanda unica per anno. La domanda va presentata tramite SUAP.
All'interno del modulo compilabile on line (Domanda di autorizzazione temporanea per il commercio su aree pubbliche e concessione suolo pubblico) è importante precisare nell'apposita sezione "POSTEGGIO UBICATO IN" : i dati relativi all'ubicazione del posteggio, la superficie richiesta, il settore "NON ALIMENTARE,  la Specializzazione merceologica, la denominazione della manifestazione "mercatino dei portici - 2^ domenica del mese" , il periodo di svolgimento "dal 1 gennaio al 31 Dicembre anno _____" e le date in cui si intende partecipare (vedi fac simile della sezione "modulistica "in alto" a destra su questa pagina ) ;

Costi
Operatori professionali:
n.2 marche da bollo da € 16,00 + € 0,52 diritti di segreteria.
€ 20,00 spese di istruttoria
Canone osap: da quantificare.
Hobbysti: € 25,00 per posteggi modulo profondità (mq. 3x4) - € 35,00 per posteggi modulo lineare (mq. 2x6) per ciascun mercatino.

In quanto tempo
Il rilascio del tesserino Hobbysti e delle autorizzazione agli operatori  professionali avviene entro 30 giorni dalla data della richiesta.

Settore competente:  Ufficio Attività produttive

Responsabile del servizio: Laura Loncao

Le norme
Delibera di G.C. n.60 del 3.12.2013 "Approvazione disciplinare per l'organizzazione del mercatino dei portici":
Delibera di C.C.n. 43/2013 "Regolamento per l'applicazione del canone per l'occuapzione di spazi ed aree pubbliche (Cosap)".
D.G.R. 2 agosto 2005, nr.2113
Art.9 della L.R. 6 aprile 2001, nr.10
D.G.R. Veneto 9 novembre 2001, nr.2956
Delibera Consiglio Comunale n.62 del 19.9.2007 "Regolamento Comunale del mercato e del commercio su aree pubbliche".
Delibera Consiglio Comunale n.50 del 11.10.2010 "Modifiche al Regolamento e piano commercio su aree pubbliche".


[TORNA INDIETRO]


ci ho messo: 0.0270 secondi