Testata Principale Polisportello Testata Principale Polisportello
Homepage Procedure attive Contatti Altri Uffici
FIERA E FESTEGGIAMENTI DI SAN MARTINO
Ultima Modifica: 27-08-2019
Categorie >

FIERA DI SAN MARTINO - ANNO 2019
Per l'edizione 2019 la tradizionale FIERA E FESTEGGIAMENTI DI SAN MARTINO si svolgerà dall' 1 al 17 Novembre.

La Fiera “franca” di San Martino si svolgerà nella giornata di lunedì 11 novembre.
La Fiera (non franca) si svolgerà Domenica 10 novembre.

I festeggiamenti sono previsti anche nelle seguenti giornate:
• venerdì 1 novembre
• sabato 2 novembre
• domenica 3 novembre
• sabato 9 novembre
• sabato 16 novembre
• domenica 17 novembre

Nelle giornate di DOMENICA e nel giorno di FIERA “franca” (11 novembre) le attività inizieranno dalle ore 8.00 circa con il posizionamento delle bancarelle nelle vie del centro storico interessate dalla manifestazione fieristica (viene prevista la spunta degli operatori precari secondo le indicazioni sotto indicate).
Nella giornata di VENERDÌ 1 novembre e nelle giornate di SABATO i festeggiamenti inizieranno nel pomeriggio, dalle ore 15,00 in poi con l'installazione di n. 10 bancarelle SOLAMENTE nel tratto di strada di Via Roma prospiciente il Luna Park (in tali giornate non viene prevista la spunta per gli operatori precari).

MODALITA' DI PARTECIPAZIONE
COMMERCIANTI SU AREE PUBBLICHE CON CONCESSIONE DECENNALE
Non è necessario alcun adempimento per partecipare, sarà l’Ufficio Attività Produttive ad inviare apposita comunicazione agli operatori interessati con i dettagli e i costi di partecipazione.
N.B.: Tutte le concessioni decennali già scadute sono state prorogate fino al 31/12/2020.

COMMERCIANTI SU AREE PUBBLICHE PRECARI (non titolari di concessione decennale)
Le ditte non titolari di concessione decennale ma in possesso di propria autorizzazione per il commercio su aree pubbliche possono partecipare alla fiera SOLO come precari presentando entro l’11 settembre 2019, apposita “domanda di partecipazione alla fiera come operatore precario”. Tutti gli operatori con domanda presentata nei termini saranno inseriti in apposita graduatoria che sarà pubblicata all’ Albo Pretorio on line circa 15 gg. prima dell’inizio della fiera.
Le domande pervenute IN RITARDO, ovvero dal 12 settembre al 22 ottobre 2019, faranno parte dell’ultimo gruppo precari e potranno essere valutate solamente in presenza di ulteriori posteggi liberi.
La domanda DEVE essere presentata telematicamente tramite SUAP.
Tutte le informazioni per l'utilizzo del SUAP sono disponibili qui.
Percorso SUAP: Commercio, turismo e servizi/Commercio/Fiere su area pubblica/Iniziare l'attività come precario nei mercati e delle ferie/ Avvio gestione /Domanda di partecipazione a fiere come operatore precario.
Allegati obbligatori:
• codice identificativo di n. 1 marca da bollo da € 16,00
• ricevuta di pagamento spese istruttorie ( le coordinate e le modalità di pagamento sono disponibili qui).
• dati dell’autorizzazione per commercio su aree pubbliche posseduta dal richiedente
• dichiarazione ai fini della regolarità contributiva (Durc)
Il canone OSAP (occupazione di suolo pubblico) sarà quantificato al momento dell’assegnazione del posteggio durante la spunta precari e dovrà essere versato il giorno stesso presso l'Ufficio PoliSportello con pagamento in contanti o bancomat.
COSTI:
Marche da bollo: n. 1 marca da bollo da € 16,00.
Spese di istruttoria: € 50,00 (per posteggi fino a 50 mq) € 100,00 (per posteggi superiori a 50 mq.

DITTE PER ATTIVITA’ ESPOSITIVA E PROMOZIONALE (NO VENDITA)
La domanda di occupazione suolo pubblico da parte delle ditte sopraindicate DEVE essere presentata telematicamente tramite SUAP
Tutte le informazioni sono scaricabili da qui.
Percorso SUAP: Commercio, turismo e servizi/Altre attività commerciali e di servizi/Altre esigenze connesse all'esercizio dell'attività/Occupazione suolo pubblico/Domanda occupazione temporanea del suolo pubblico per iniziativa promozionale di durata limitata.
COSTI:
Marche da bollo: n. 2 marche da bollo da € 16,00.
Diritti di segreteria: € 0,52.
Spese di istruttoria: € 30,00

PUBBLICI ESERCIZI ED ESERCIZI DI VICINATO
La domanda di occupazione suolo pubblico da parte delle ditte esercenti le attività sopraindicate DEVE essere presentata telematicamente tramite SUAP.
tutte le informazioni sono scaricabili da qui
Percorsi SUAP per:
Pubblici Esercizi: Commercio, turismo e servizi/Somministrazione di alimenti e bevande/Bar-ristorante-pizzerie-osteria etc./Altre esigenze connesse all'esercizio dell'attività /Occupazione suolo pubblico/ Domanda di concessione occupazione suolo pubblico in occasione di particolari iniziative di durata limitata.
Esercizi di vicinato: Commercio, turismo e servizi/Commercio/Esercizio di vicinato con superficie di vendita fino a mq. 250/ Altre esigenze connesse all'esercizio dell'attività /Occupazione suolo pubblico/Domanda di concessione occupazione suolo pubblico in occasione di particolari iniziative di durata limitata.
COSTI:
Marche da bollo:
n. 2 marche da bollo da € 16,00.
Diritti di segreteria: € 0,52.
Spese di istruttoria: € 30,00

SPETTACOLO VIAGGIANTE
La domanda di partecipazione da parte degli esercenti lo spettacolo viaggiante DEVE essere presentata 90 gg prima della Fiera, telematicamente tramite SUAP.
Percorso SUAP: Commercio, turismo e servizi/ Pubblico spettacolo, trattenimenti pubblici, spettacoli viaggianti (giostre, luna park, circhi, attrazioni varie)/ Attività di spettacolo viaggiante (giostre, luna park, circhi, attrazioni varie)/ Avvio, gestione, cessazione attività/ Richiedere la licenza temporanea di spettacolo viaggiante per l'installazione di Giostre/ Altre esigenze connesse con l'esercizio dell'attività (mezzi pubblicitari, occupazione di suolo pubblico, adempimenti sanitari, ecc..)/ Occupazione suolo pubblico/ Occupare suolo pubblico per manifestazioni temporanee.
COSTI:
Marche da bollo: n. 2 marca da bollo da € 16,00.
Diritti di segreteria: € 0,52.
Spese di istruttoria: € 30,00;

STAND GASTRONOMICI, CAPANNONI E SIMILI
La domanda di occupazione suolo pubblico per l'attività sopraindicata DEVE essere presentata telematicamente tramite SUAP.
Percorso SUAP: Commercio, turismo e servizi/ Somministrazione di alimenti e bevande/ Temporanea in occasione di sagre fiere e manifestazioni temporanee/ Altre esigenze connesse con l'esercizio dell'attività (mezzi pubblicitari, occupazione di suolo pubblico, adempimenti sanitari, ecc..)/Occupazione suolo pubblico/ Occupare suolo pubblico per manifestazioni temporanee.
COSTI:
Marche da bollo
: n. 2 marche da bollo da € 16,00.
Diritti di segreteria: € 0,52.
Spese di istruttoria: € 30,00

ASSOCIAZIONI SENZA SCOPO DI LUCRO iscritte al registro comunale o all’albo regionale
tutte le informazioni e la modulistica sono scaricabili da qui
COSTI:
Marche da bollo: n. 1 marca da bollo da € 16,00 (salvo i casi di esenzione);
Diritti di segreteria: € 0,52 (solo se prevista la marca da bollo)
Spese di istruttoria: ESENTI

FIERA DEL BESTIAME
La FIERA DEL BESTIAME si terrà l'11 novembre 2019, è aperta a tutte le ditte che effettuano
commercio di animali vivi, ed è localizzata presso l'area dell'ex Foro Boario in Via I° Maggio.
Le ditte interessate a partecipare hanno facoltà di accedere all'area in questione già a partire dalle ore 02,00 dell' 11 novembre, dovranno essere in possesso del Modello 4 ovvero il Certificato di Provenienza relativo al bestiame esposto.
Le aziende di commercio di SPECIE AVICOLE (pollame, specie ornamentali, volatili domestici) devono essere in possesso di Autorizzazione/Accredito necessario all'esposizione presso fiere e mercati.
Ulteriori eventuali prescrizioni verranno pubblicate sul sito web del Comune nonché affisse nell'area dedicata alla fiera del bestiame, in tempo utile.
COSTI: esenti


[TORNA INDIETRO]


ci ho messo: 0.0137 secondi