Testata Principale Polisportello Testata Principale Polisportello
Homepage Procedure attive Contatti Altri Uffici
CARTA DI IDENTITA' ELETTRONICA - MINORI
Ultima Modifica: 09-10-2018
Categorie > Anagrafe, certificati, documenti

Notizie utili
La Carta d'identità elettronica per minori è un documento di riconoscimento che viene rilasciato ai cittadini italiani e stranieri dalla nascita fino ai 18 anni.
I minori italiani possono richiedere il documento valido per l'espatrio se entrambi i genitori firmano il relativo assenso, contenuto nel modulo di richiesta CIE per minori.
I minori stranieri possono ottenere la carta d'identità non valida per l'espatrio.

La carta d'identità per minori ha le seguenti validità:
3 anni per i minori di anni tre
5 anni per i minori di età compresa fra i tre ed i diciotto anni

Le carte d'identità cartacee  già in possesso dei cittadini continueranno ad aver validità sino alla loro naturale scadenza;
il cambio di residenza o dell'indirizzo non comportano la sostituzione e/o l'aggiornamento della carta d'identità che continua ad avere validità fino alla naturale scadenza ;
si può procedere alla richiesta di una nuova carta d'identità, a partire da 6 mesi prima della data di scadenza di quella in corso di validità;
si può procedere alla richiesta di una nuova carta d'identità, anche prima di 6 mesi dalla data di scadenza, in caso di furto, smarrimento o deterioramento;

Minori che si recano all'estero - NUOVE DISPOSIZIONI
Per il minore di anni 14, titolare di passaporto/carta d’identità che deve recarsi all'estero NON ACCOMPAGNATO da uno dei genitori, a partire dal 31.05.2018 è necessario utilizzare l’agenda passaporto raggiungibile all’indirizzo https://www.passaportonline.poliziadistato.it/ inserendo alla voce “richiesta di accompagno” i dati anagrafici del genitori, degli accompagnatori e del minore, stampando il modulo debitamente compilato. Tale richiesta dovrà riportare le firme dei genitori e dovrà essere presentata in Questura allegando copia dei documenti di identità dei genitori, del minore e dell'accompagnatore (se persona fisica) unitamente alla dichiarazione di disponibilità all’accompagnamento sottoscritta dall'accompagnatore.
I minori accompagnati dai genitori (anche uno soltanto) o da chi ne fa le veci non necessitano della dichiarazione di accompagno (devono tuttavia essere riportati i nomi dei genitori sul documento) .

Come
Per il rilascio della Carta di Identità Elettronica per i minorenni è necessaria:
- la presenza del minore e di entrambi i genitori (o dell’unico genitore esistente) muniti di documento di riconoscimento valido.
In alternativa alla contemporanea presenza di entrambi i genitori, potrà essere consegnata dal genitore presente la dichiarazione di assenso dell’altro genitore (dove viene dichiarato che non sussistono ostacoli all’espatrio) unitamente alla copia del documento di riconoscimento di quest’ultimo (modulo scaricabile);
• tessera sanitaria;
• una fototessera recente dello stesso tipo di quelle usate per il passaporto (a colori su sfondo chiaro, recente, con posa frontale, a mezzo busto col capo scoperto, ad eccezione dei casi in cui la copertura sia imposta da motivi religiosi, purché il viso sia ben visibile, (vedi Caratteristiche fotografie);
- documento di identità del minore (se già in possesso)

Costo
€ 22,20 (euro 16,79 rimborso in favore dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato per i costi di emissione e spedizione, € 5,42 diritti fissi di segreteria: totale arrotondato € 22,20).
Il versamento, in contanti o tramite POS, deve essere effettuato direttamente al PoliSportello.

In quanto tempo
la C.I.E. non sarà consegnata direttamente al cittadino allo sportello al momento della richiesta, ma sarà spedita tramite lettera raccomandata dall’Istituto Poligrafico Zecca dello Stato all’indirizzo indicato dal richiedente.
La C.I.E. viene consegnata entro 6/10 giorni dalla data di richiesta; per il ritiro può essere indicato, al momento della richiesta, un delegato.

Settore competente: Servizi Demografici- PoliSportello

Responsabile: Maria Angela Dalla Pria – Federica Barison

Le norme :
• deliberazione di Giunta Comunale n. 116 del 30.11.2017 “Approvazione aliquote d'imposta e tariffe per i servizi a domanda individuale, tariffe per le operazioni cimiteriali, suap anno 2018”;
• Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze 25 maggio 2016 "Determinazione del corrispettivo a carico del richiedente la carta d’identità elettronica, ai sensi dell’art. 7-vicies quater del decreto-legge 31 gennaio 2005 n. 7", convertito, con modificazioni, dalla legge 31 marzo 2005 n. 43
• Decreto del Ministero dell'Interno 23 dicembre 2015 "Modalità tecniche di emissione della Carta d’identità elettronica"
• Decreto legge 31 gennaio 2005 n. 7 convertito, con modificazioni, dalla legge 31 marzo 2005 n. 43 "Disposizioni urgenti per l’università e la ricerca, per i beni e le attività culturali, per il completamento di grandi opere strategiche, per la mobilità dei pubblici dipendenti e per semplificare gli adempimenti relativi a imposte di bollo e tasse di concessione, nonché altre misure urgenti"
• Decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82 "Codice dell’amministrazione digitale"
• Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 22 ottobre 1999 n.437 "Regolamento recante caratteristiche e modalità per il rilascio della Carta di identità elettronica e del documento di identità elettronico"
• Legge 21 novembre 1967, n. 1185 e successive modificazioni ed integrazioni
• Regio decreto 6 maggio 1940, n. 635 (reg. esecuzione Tulps)
• Regio decreto 18 giugno 1931, n. 773 (T.U.L.P.S.), art. 3.


[TORNA INDIETRO]


ci ho messo: 0.0381 secondi