Testata Principale Polisportello Testata Principale Polisportello
Homepage Procedure attive Contatti Altri Uffici
BONUS IDRICO INTEGRATIVO
Ultima Modifica: 30-08-2018
Categorie > Bandi

Notizie utili
L’Ente d’Ambito A.T.O. Consiglio di Bacino Bacchiglione ha assegnato per l’anno 2018 al Comune di Piove di Sacco la somma di € 9.533,50, al Comune di Polverara di € 1.552,00 e al Comune di Pontelongo di € 1.951,00 per il bonus idrico integrativo in favore di nuclei familiari in condizioni socio-economiche disagiate.
Il bonus idrico integrativo è un beneficio economico in aggiunta al bonus acqua e riguarda esclusivamente la fornitura idrica dell'anno 2018.

Requisiti
Per accedere all'agevolazione i richiedenti devono:

  • avere la residenza nel Comune di attuale appartenenza (Piove di Sacco, Polverara, Pontelongo) almeno dal 1° gennaio 2017;
  • fare la richiesta solo per utenze domestiche relative alla prima casa di abitazione;
  • essere utenti diretti: intestatari della bolletta per il servizio di acquedotto
  • oppure essere utenti indiretti: utilizzatori nell'abitazione di residenza di una fornitura per il servizio di acquedotto intestata a un'utenza condominiale
    avere l'ISEE anno 2018 non superiore a € 10.632,94.

Motivi di esclusione
Famiglie titolari di alloggio di edilizia residenziale pubblica che abbiano nel proprio nucleo familiare una o più persone autorizzate per ospitalità temporanea (art. 14 L.R. 10/1996).

Modalità di erogazione
l’agevolazione consiste in un importo una tantum uguale per tutte le famiglie beneficiarie dato dal risultato della ripartizione del fondo assegnato per il totale delle domande ammesse;
l’Ente Gestore applicherà le riduzioni alle famiglie beneficiarie di agevolazione direttamente in bolletta se utente diretto, mentre per l'utente indiretto con modalità che verranno individuate dall'Ente Gestore stesso.
qualora l’importo di agevolazione assegnata ad ogni famiglia beneficiaria risulti superiore al costo annuo sostenuto dalla stessa per la fornitura diretta o indiretta del servizio anno 2018, la differenza non potrà essere in alcun modo erogata.

Come
L'utente diretto o indiretto compila la domanda su apposito modulo (scaricabile dalla sezione modulistica in alto a destra su questa pagina).
Alla domanda vanno allegati i seguenti documenti:
attestazione ISEE in corso di validità – anno 2017 (compilata presso i CAF);
copia dell’ultima bolletta del servizio idrico integrato - fornitura acqua;
fotocopia documento d’identità valido;
per i cittadini extracomunitari: permessi di soggiorno di tutti i componenti del nucleo familiare validi;

Scadenze
Le domande verranno raccolte al PoliSportello da giovedì 30 agosto a martedì 25 settembre 2018.

Informazioni
Le domande ammesse verranno pubblicate sul sito del Comune di Piove di Sacco. Sarà indicato soltanto il numero di protocollo ricevuto all’atto della presentazione della domanda, pertanto, è opportuno che ognuno conservi l’informazione.

Costo: nessuno

Settore competente: VII - Servizi Sociali e Asilo Nido

Responsabile del Servizio: Katia Rauli

Le norme: Deliberazione assembleare dell’Ente d’Ambito A.T.O. Consiglio di Bacino Bacchiglione n. 13 del 18/04/2018. Deliberazioni di Giunta Comunale n.100 del 28/08/2018 del Comune di Piove di Sacco, n. 53 del 20/08/2018 del Comune di Polverara e del Comune di Pontelongo n. 70 del 28/08/2018. Determinazione Comune di Piove di Sacco n. 993 del 29/08/2018.


[TORNA INDIETRO]


ci ho messo: 0.0173 secondi